Sito della Camera di commercio di Rieti - https://www.ri.camcom.it/

Cciaa Rieti:15 studenti reatini protagonisti di stage nazionali ed internazionali

22 October 2013

Stampa

 Si è conclusa positivamente per 15 studentesse e studenti reatini l’esperienza di stage svolta in aziende, associazioni di categoria ed Enti nell’ambito del progetto realizzato dalla Camera di Commercio di Rieti nel contesto dell’Iniziativa di Sistema 3/2013 cofinanziata da Unioncamere “Sviluppo funzioni e attuazione accordi di cooperazione in materia di alternanza, formazione-lavoro, certificazione delle competenze, orientamento, diffusione della cultura tecnica e imprenditoriale”.

Al bando hanno aderito le scuole  IIS Aldo Moro di Fara in Sabina, IIS Luigi di Savoia di Rieti, Liceo Gregorio da Catino di Poggio Mirteto, Ipsseoa R. Antonelli Costaggini di Rieti e IIS Ugo Ciancarelli di Rieti

“L’esperienza per il 2013 è stata articolata in maniera diversificata sul territorio locale, nazionale ed internazionale ed ognuna di queste esperienze ha contribuito ad arricchire il bagaglio formativo degli studenti, confermando la bontà di un progetto che vede la Camera reatina impegnata già da diversi anni per avvicinare il mondo dell’istruzione a quello del lavoro. – ha illustrato il presidente della Camera di Commercio di Rieti, Vincenzo Regnini -  Alcuni tirocinanti sono restati nel contesto locale di Rieti e provincia, quelli dell'istituto alberghiero hanno svolto attività presso Luxury Hotel in diverse parti d'Italia, una ragazza dell’istituto Gregorio da Catino ha svolto lo stage interamente a Bruxelles presso una società del sistema camerale e sei studenti dell’istituto Luigi di Savoia e del Ciancarelli hanno svolto uno stage misto che è iniziato in Italia presso aziende del territorio e associazioni di categoria locali per poi terminare tra Bruxelles ed Anuga, dove si stava svolgendo una delle principali fiere internazionali del settore agroalimentare. Gli studenti provenienti da un indirizzo commerciale hanno acquisito nozioni sulle fiere all'estero, hanno svolto diverse visite aziendali ad aziende strutturate che hanno rapporti con l'estero, apprendendo le regole per prepararsi adeguatamente ad affrontare queste manifestazioni. I ragazzi di indirizzo agrario invece hanno affiancato alcune aziende operanti nel settore agroalimentare che poi hanno partecipato alla fiera di Colonia”.