Sito della Camera di commercio di Rieti - https://www.ri.camcom.it/

COMUNICAZIONE DELL'INDIRIZZO PEC DELLE IMPRESE

25 September 2020

Stampa

Obbligo di regolarizzazione entro il 1° ottobre 2020.

 

Tutte le imprese iscritte al Registro delle Imprese, costituite in forma societaria o individuale ( queste ultime attive e non soggette a procedura concorsuale ), che non avessero ancora comunicato il proprio indirizzo pec ( ora domicilio digitale ) o il cui domicilio digitale sia stato cancellato d’ufficio, o per le quali il proprio domicilio digitale, seppur dichiarato, sia ad oggi inattivo, dovranno regolarizzare entro il 1 ottobre 2020 la propria posizione comunicando  al Registro delle Imprese il proprio domicilio digitale con una pratica telematica, in esenzione dall’imposta di bollo e dai diritti di segreteria ( art 37 D.L. 76/2020  convertito in legge 11.09.2020 n. 120).

 

La mancata comunicazione comporterà l’assegnazione d’ufficio di un nuovo e diverso domicilio digitale e l’irrogazione di una sanzione amministrativa come prevista dall’art. 2630 C.C. , in misura raddoppiata per le società ( cioè da € 206,00 a € 2.064,00 ) e come indicato dall’art. 2194 C.C. , in misura triplicata per le imprese individuali ( cioè da € 30,00 a € 1.548,00 ).

Per comunicare la PEC al Registro Imprese è necessario inviare una pratica telematica di Comunicazione Unica che può essere predisposta utilizzando i seguenti strumenti:

 

Per ulteriori informazioni contattare l’Ufficio del Registro delle Imprese all'indirizzo e-mail: registroimprese@ri.camcom.it