Sito della Camera di commercio di Rieti - https://www.ri.camcom.it/

CCIAA Rieti: Expo, progetto "Lazio Terre dell'olio" Olio Dop Sabina protagonista di degustazioni ed educational tour

17 December 2015

Stampa

L’olio Dop Sabina sarà protagonista domani 18 dicembre della “Giornata internazionale Lazio Terre dell’Olio” organizzata a Roma all’interno di “Open Colonna” (Palazzo delle Esposizioni).

Una degustazione guidata, che coinvolgerà stampa specializzata italiana ed estera ed un panel di esperti (selezionati in collaborazione con l’Agenzia del Turismo), alle produzioni DOP degli oli del Lazio con le specialità del territorio interpretate dal noto Chef Antonello Colonna organizzata dalla Camera di Commercio di Rieti con il supporto dell’Azienda Speciale “Centro Italia Rieti” nell’ambito del progetto “Lazio Terre dell’Olio” realizzato insieme a Regione Lazio, Lazio Innova, Arsial e le Camere di Latina e Viterbo.

L’evento chiude una serie di iniziative promozionali organizzate dall’Ente camerale reatino nell’ambito del progetto “Lazio Terre dell’Olio” che ha portato nei giorni scorsi numerosi giornalisti e blogger nazionali alla scoperta del territorio reatino sulle “rotte” segnate dal prodotto principe della tradizione enogastronomica locale.

Tre i percorsi turistici tematici individuati nell’ambito dei tre educational tour proposti alla stampa di settore, che hanno coinvolto le strutture ricettive, ristorative ed i frantoi aderenti al progetto, alternando la degustazione dell’olio Dop Sabina all’immersione nelle ricchezze paesaggistiche, culturali e storiche del territorio Sabino: dall’olivo millenario di Canneto presso la tenuta dei fratelli Bertini, al Museo dell'olio di Castelnuovo di Farfa, al Santuario di Santa Maria delle Grazie di Scandriglia, fino al Museo Garibaldino a Poggio Moiano ed al borgo di Magliano Sabina (RI), comprese lezioni di cucina sulla preparazione di alcuni piatti tipici della tradizione.

“Dopo un anno difficile in cui abbiamo assistito ad un azzeramento della produzione olivicola locale, quest’anno il territorio reatino sarà in grado di recuperare i livelli produttivi sia a livello quantitativo che qualitativo – ha dichiarato il presidente della Camera di Commercio di Rieti, Vincenzo Regnini - e saremo quindi in grado di mettere a frutto il grande sforzo promozionale messo in campo anche grazie al progetto “Lazio Terre dell’olio”, che punta ad una valorizzazione integrata di prodotto e territorio, per riproiettare a pieno titolo le nostre imprese sui mercati nazionale e internazionali”.