Sito della Camera di commercio di Rieti - https://www.ri.camcom.it/

Avviso pubblico per la costituzione di una "Banca delle Qualità" nell'ambito del progetto Dieta Mediterranea ed Expo 2015

15 December 2014

Stampa

In previsione di Expo Milano 2015, la Camera di Commercio di Rieti, nell'ambito del progetto “Dieta Mediterranea ed Expo 2015” ha deciso di valorizzare i prodotti tipici agroalimentari, le aziende che li producono ed il territorio
nelle sue specificità.
Entro il prossimo 26 gennaio 2015, le imprese agroalimentari della provincia di Rieti potranno presentare la propria candidatura alla Banca delle qualità che punta alla selezione delle imprese agroalimentari di eccellenza, ovvero quelle
che nel corso degli anni hanno saputo coniugare tradizione e innovazione ed hanno sostenuto l’economia locale grazie al loro radicamento sul territorio favorendo il perpetuarsi del modello mediterraneo.
La Selezione delle imprese agroalimentari di eccellenza della provincia di Rieti ha il duplice obiettivo di favorire l’individuazione dei casi di eccellenza, ovvero le realtà produttive più distintive sul territorio, e di costruire una “Banca delle Qualità” a livello locale che potrà essere continuamente aggiornata dalla Camera di Commercio ed utilizzata nei programmi di promozione, a partire dalla manifestazione Expo Milano 2015.
Infatti le imprese di eccellenza avranno maggiore visibilità all’interno della piattaforma “Italian Quality Experience” (www.italianqualityexperience.it), la vetrina internazionale messa a punto da Unioncamere per promuovere in modo efficace e
coordinato il comparto agroalimentare italiano.
La Camera di commercio di Rieti ritiene che l’adesione delle imprese locali all’iniziativa dedicata alla Selezione delle imprese agroalimentari di eccellenza sia un
elemento determinate e strategico per promuovere e valorizzare, nell’ambito dell’Expo Milano 2015, il patrimonio alimentare e le tradizioni gastronomiche della provincia reatina anche in considerazione delle importanti ricadute - economiche,
sociali e turistiche - che esso può produrre.

Per info: consultare Avviso e  Regolamento