.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Archivio News > News 2008 > Centro commerciale naturale Antrodoco: Regnini, strumento importante per le attività commerciali e tradizionali
Centro commerciale naturale Antrodoco: Regnini, strumento importante per le attività commerciali e tradizionali

Verrà inaugurato ad Antrodoco (RI) domani 29 luglio alle ore 19 in Piazza Guglielmo Marconi uno dei primi centri commerciali naturali della provincia di Rieti, frutto della realizzazione di un progetto regionale che fa leva su risorse reali, storia e tradizione.

“Si tratta di un’iniziativa importante – ha commentato il presidente della Camera di Commercio di Rieti, Vincenzo Regnini - perché permette l’utilizzazione di risorse messe a disposizione dalla Regione per lo sviluppo di un’organizzazione di sistema che non contempla solo attività commerciali ma anche di quelle legate più in generale alla tradizione”. “Come Camera di Commercio – ha aggiunto – abbiamo scelto di contribuire alla nascita del centro in quanto riteniamo che possa rappresentare uno strumento utile per dare forza alle sinergie tra le piccole attività produttive a vantaggio di una più vasta offerta nell’interesse di imprese e consumatori”.

Il Centro Commerciale Naturale di Antrodoco nasce per iniziativa dell’omonima associazione con un finanziamento della Regione e il contributo economico e organizzativo del Comune di Antrodoco, della Provincia di Rieti, della VI Comunità Montana, della Camera di Commercio di Rieti, della CNA, dell’Associazione turistica Pro-Loco, del Centro giovanile e del CAI di Antrodoco. Obiettivo del centro è quello di rendere fruibili in un ambiente “naturale” un insieme di attività, soprattutto commerciali ed artigianali, che oggi siamo abituati a trovare nei centri commerciali “artificiali”, tutelando i negozi e le botteghe artigianali di strada e valorizzando al contempo l’attrattività dei centri storici e dei paesi. La legge finanzia, tra le varie attività, eventi e manifestazioni di intrattenimento ed aggregazione; progetti per migliorare l’arredo urbano, l’illuminazione pubblica, il trasporto e la viabilità; iniziative e vendite promozionali, servizi, progetti di marketing urbano e territoriale. Sono ammesse inoltre spese per ristrutturare le facciate degli immobili in cui operano attività commerciali, turistiche, artigianali e di servizio, per sistemare le vetrine, per il rifacimento della pavimentazione dei mercati e per la sistemazione di banchi, tende e chioschi.

All’inaugurazione di domani, che ruoterà attorno al convegno promosso nel Chiostro di Santa Chiara “L’utilità del Centro commerciale naturale: sinergia tra commercio, turismo, territorio, cultura e gastronomia” coordinato dal presidente del Centro commerciale naturale, Fabio Boccacci, parteciperanno l’assessore regionale alle Politiche della Casa, Mario Di Carlo, il direttore generale delle Attività produttive della Regione Lazio, Igino Bergamini, il presidente della Provincia di Rieti, Fabio Melilli, il presidente della Camera di Commercio di Rieti, Vincenzo Regnini, il sindaco di Antrodoco, Maurizio Faina, il presidente della Comunità Montana del Velino, Giancarlo Cococcioni, la direttrice della Cna di Rieti, Enza Bufacchi, il consigliere comunale delegato al Centro commerciale naturale Anthony Fleming.

L’Ufficio Stampa

 

Data di pubblicazione: 29/07/2008 12:16
Data di aggiornamento: 22/06/2012 12:17

News 2008 contiene: