.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Archivio News > News 2009 > 1,6 milioni di euro per garantire il credito delle imprese provinciali
1,6 milioni di euro per garantire il credito delle imprese provinciali

Più forza ai Consorzi Fidi ed alle Cooperative artigiane di garanzia che operano nel Reatino per agevolare l’accesso al credito delle imprese locali. E’ quanto deliberato oggi dal Consiglio della Camera di Commercio di Rieti come misura anti-crisi a sostegno del mondo imprenditoriale.

“La Camera di Commercio di Rieti ha raddoppiato il proprio stanziamento a favore dei Consorzi Fidi e delle Cooperative artigiane di garanzia reatine che oggi è passato da 100mila euro annui a 200mila euro – ha dichiarato il presidente della CCIAA di Rieti, Vincenzo Regnini – perché riteniamo che essi rappresentino gli interlocutori privilegiati per il mondo bancario e quello delle imprese”.

“Questo per noi significa da un lato aumentare il fondo di garanzia e quindi sia il numero di imprese che i capitali che è possibile garantire loro – ha aggiunto – e dall’altro creare, attraverso questa maggiore patrimonializzazione dei consorzi fidi, le condizioni di miglior favore per il sistema delle imprese”. “Riteniamo sia particolarmente importante il ruolo di monitoraggio, consulenza e preselezione svolto dai consorzi fidi e dalle cooperative artigiane di garanzia nei confronti delle imprese – ha precisato – che generano un effetto moltiplicatore del valore della garanzia”.
“Con questo stanziamento – ha concluso – salgono a 1,6 milioni di euro le risorse appostate dalla Camera di Commercio di Rieti nei fondi rischi dei consorzi fidi e delle cooperative artigiane di garanzia attivi sul territorio reatino”.

L’Ufficio Stampa

 

Data di pubblicazione: 16/04/2009 17:21
Data di aggiornamento: 21/06/2012 17:21