.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Archivio News > News 2009 > Allarme truffa
Allarme truffa

Imprese ingannate da telefonate di finti funzionari camerali

Nuova ondata di potenziali tentativi di truffa ai danni delle imprese della provincia di Rieti.

A lanciare l’allarme ancora una volta la Camera di Commercio di Rieti ai cui uffici sono giunte in queste ore le segnalazioni di numerose aziende appartenenti a tutti i settori ma in particolar modo legate al settore commerciale e della ristorazione, in seguito alla ricezione di alcune strane telefonate effettuate da malintenzionati che si qualificano come funzionari della Camera di Commercio di Rieti.

Tra le richieste effettuate alle imprese dai finti funzionari camerali vi sarebbe il pagamento – in genere attraverso bollettini di c/c postale ma anche con altre modalità - di quote di iscrizione a registri o repertori, oppure l’acquisto di software od abbonamenti a testi o riviste.

A questo proposito la Camera di Commercio di Rieti, che ha già allertato gli organi di Polizia Giudiziaria al fine di individuare i responsabili di questo nuovo tentativo di truffa, invita nuovamente imprese e cittadini a non effettuare in alcun caso pagamenti sulla base di telefonate ed a verificare, in caso di dubbio (ed anche in relazione ad eventuali comunicazioni scritte che non riguardino ben definite pratiche in corso tra l’ente ed il singolo utente), presso gli sportelli camerali qualsiasi comunicazione ricevuta.

L’Ufficio Stampa


 

Data di pubblicazione: 29/04/2009 17:15
Data di aggiornamento: 21/06/2012 17:16