.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Archivio News > News 2009 > Premio Letterario Citta di Rieti, cena con gli autori a base di prodotti tipici
Premio Letterario Citta di Rieti, cena con gli autori a base di prodotti tipici

A cena con Chiara Gamberale, Diego De Silva, Salvatore Niffoi, Paolo Giordano ed Edoardo Montolli, i finalisti del Premio Letterario Città di Rieti Centro d’Italia organizzato dall’assessorato ai Beni Culturali del Comune di Rieti in collaborazione con la Camera di Commercio di Rieti.

La cena è promossa dalla Camera di Commercio di Rieti per unire, al termine della premiazione in programma nel pomeriggio di domenica 24 maggio 2009 sul palco del teatro Flavio Vespasiano, la letteratura al territorio ed alle sue prelibatezze enogastronomiche.

L’evento gastronomico si svolgerà alla Sala dei Cordari di Rieti (via Arco dei Ciechi, 22) ed è aperta, oltre che ai cinque finalisti ed ai giurati del Premio, anche a tutta la cittadinanza fino alla capienza massima di 200 posti e con una quota di partecipazione pari a 15 euro.

Un’occasione unica per dialogare e conoscere da vicino gli scrittori più promettenti del panorama letterario nazionale in lizza per la prima edizione del Premio Città di Rieti - Edoardo Montolli con “La ferocia del coniglio”, Chiara Gamberale con “La zona cieca”, Diego De Silva con “Non avevo capito niente”, Salvatore Niffoi con “Collodoro” e Paolo Giordano con “La solitudine dei numeri primi” - il cui vincitore verrà decretato proprio il pomeriggio del 24 maggio da una giuria popolare composta da lettori che durante il periodo dei lavori si sono confrontati a Rieti con gli autori e le loro opere.

Ai cinque finalisti verrà anche consegnata un’opera dell’artista Gino Boy eletta a simbolo del Premio.

Per le prenotazioni (da effettuarsi tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 13 fino a venerdì 22 maggio) è necessario rivolgersi all’Ufficio Segreteria della Camera di Commercio di Rieti (tel. 0746/201364-5) chiedendo delle signore Marisa Di Placido o Silvana Santarelli.

L’Ufficio Stampa

 

Data di pubblicazione: 19/05/2009 17:01
Data di aggiornamento: 21/06/2012 17:04