.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Archivio News > News 2010 > Diritto Annuale 2010, invariati gli importi
Diritto Annuale 2010, invariati gli importi

Invariati anche per il 2010 gli importi del diritto annuale dovuti alla Camera di Commercio da ogni impresa iscritta o annotata nel Registro delle imprese entro il 16 giugno 2010.

Lo rende noto l’ente camerale reatino precisando che tutti gli importi e le istruzioni per effettuare agevolmente il pagamento sono disponibili sul sito nella sezione “Diritto Annuale”.

“Per il secondo anno consecutivo abbiamo deciso di non avvalerci della facoltà di aumentare gli importi del diritto annuale anche in considerazione del periodo di crisi che sta mettendo a dura prova gli imprenditori locali, cercando di ottimizzare in maniera sinergica le risorse disponibili”, ha dichiarato il presidente della CCIAA di Rieti, Vincenzo Regnini.

“Allo stesso tempo ribadiamo tuttavia l’importanza di questo tributo – ha aggiunto - che consente alla Camera di Commercio di svolgere importanti servizi a favore del Sistema delle imprese, attraverso un’attività continua di promozione, formazione, informazione e programmazione di interventi volti a favorire la crescita professionale degli operatori economici, l’imprenditorialità, l’internazionalizzazione, il sostegno al credito per il consolidamento delle attività presenti sul territorio e per la nascita di nuova imprenditoria. Questo a maggior ragione in uno scenario legislativo che ha recentemente riformato, incrementandole, le funzioni svolte dalle Camere di Commercio”.

L’Ufficio Stampa

 

Data di pubblicazione: 08/02/2010 11:28
Data di aggiornamento: 21/06/2012 11:30