.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Archivio News > News 2010 > Seminario sui consorzi di garanzia fidi
Seminario sui consorzi di garanzia fidi

“Riscoprire i fondamentali dell’attività bancaria. Alcune analogie con i Consorzi di Garanzia Fidi”. Questo il titolo del secondo workshop gratuito dedicato al credito organizzato dalla Camera di Commercio di Rieti insieme al Consorzio Camerale per il Credito e la Finanza. L’appuntamento è per il 3 agosto 2010 a partire dalle ore 10 presso la Sala Conferenze della Camera di Commercio di Rieti (via Paolo Borsellino 16).

“Il seminario punta ad analizzare insieme a banche e Confidi gli strumenti utili per gestire il rischio con prudenza in un’ottica di riduzione dei costi e di agevolazione all’accesso al credito per le Pmi, – spiega Vincenzo Regnini, presidente della Camera di Commercio di Rieti – avvalorando l’attività di pre-istruttoria operata da parte dei Consorzi di Garanzia Fidi, attraverso l’analisi e la condivisione della metodologia seguita dal sistema bancario nella valutazione del merito creditizio”.

Tra gli argomenti che verranno affrontati durante il workshop, il grado di comprensione di Basilea 2 anche alla luce del passaggio a Basilea 3, l’analisi del rating e degli indicatori utilizzati, l’impiego delle analisi avanzate della gestione operativa e del valore aggiunto fondamentali per determinare la qualità dei ricavi così come viene chiesto da Basilea 2, l’utilizzo del modello del “Net cash flow” quale correttivo dei meri indici di liquidità, le indagini qualitative ed il loro peso nella valutazione del merito creditizio per le PMI, il fabbisogno finanziario e le variabili che lo influenzano, l’utilizzo della Bea (break even analysis) per individuare il grado di elasticità del processo produttivo e le strategie più idonee per ottimizzare la redditività, operazioni di finanza innovativa (alternativi al venture capital e al mezzanine financing) concretizzabili attraverso l’intervento dei Confidi: prestiti partecipativi, capitalizzazione flessibilizzata, i bond di settore.

L’Ufficio Stampa

 

Data di pubblicazione: 23/07/2010 16:40
Data di aggiornamento: 20/06/2012 16:41