.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Archivio News > News 2010 > Turismo, 19 imprese reatine al Buy Lazio
Turismo, 19 imprese reatine al Buy Lazio

Diciannove aziende reatine parteciperanno dal 17 al 19 settembre 2010 presso lo splendido contesto naturalistico della sede del Parco Nazionale del Circeo alla tredicesima edizione del workshop turistico Buy Lazio, organizzato dall’Unione Regionale delle Camere di Commercio del Lazio in collaborazione con l’Assessorato al Turismo della Regione Lazio, l’Agenzia regionale per il Turismo, l’Enit, il coinvolgimento delle Camere di Commercio del Lazio tra cui quella di Rieti insieme alla sua Azienda Speciale “Centro Italia Rieti” che ha curato la fase organizzativa, il Comune di Sabaudia e il Parco nazionale del Circeo.
Un appuntamento importante per la promozione del territorio reatino tra i tour operator nazionali ed internazionali e che vedrà gli operatori locali – 163 i sellers accreditati in tutto il Lazio in rappresentanza di 300 operatori – confrontarsi con 84 buyers provenienti dai mercati europei: per il 30% dal centro-est Europa, per il 20% dalla Scandinavia, per il 15% dall’Area di lingua tedesca, per il 10% dalla Francia, per il 7% dal Benelux, per il 7% dalle Repubbliche Baltiche, per il 6% dalla Spagna e per il 5% dal Regno Unito.

A rappresentare la ricettività e la ristorazione reatine saranno: Best Of Sabina, Federalberghi Rieti, La Torretta Historical Home, Agriturismo Colle Cesoni, Agriturismo Le Mole sul Farfa, Agriturismo Santa Cristina, Az. Agr. Fagiolo, Az. Agricola Montepiano, Le Fattorie Caracciolo, Hotel Ristorante La Pergola, Grande Albergo Quattro Stagioni, Hotel Cavour, Hotel della Fonte, Park Hotel Villa Potenziani, Relais Villa D’Assio, Trattoria Vacunea, Happyland Viaggi, Picchio Verde Scarl, Sala dei Cordari

Nei giorni successivi al workshop, i buyer partiranno alla volta della scoperta del vasto patrimonio turistico della regione ed il 18 settembre sbarcheranno nel Reatino visitando le bellezze naturalistiche e storico-archeologiche della provincia oltre alle strutture ricettive del territorio. Una fase territoriale che vedrà anche la partecipazione del Comune e della Provincia di Rieti. La formula del Buy Lazio permetterà ai buyer ospiti di scoprire le ricchezze turistiche, architettoniche, paesaggistiche dei territori partecipando ad itinerari turistici dai seguenti temi: il mare del Lazio, l’Ambiente e Natura, il turismo religioso, le piccole città d’arte, l’enogastronomia quale filo conduttore di fondo per tutti i percorsi.

 

Data di pubblicazione: 10/09/2010 15:01
Data di aggiornamento: 20/06/2012 15:03