.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Archivio News > News 2012 > Formaggi e pani in concorso, scadenza 30 marzo 2012
Formaggi e pani in concorso, scadenza 30 marzo 2012

E’ promossa dalla Camera di Commercio di Rieti sul territorio provinciale la IX edizione del Concorso per i migliori formaggi del Lazio e del Concorso Pane Premio Roma organizzato da Unioncamere Lazio e dall’Azienda Romana Mercati, azienda speciale della Camera di Commercio di Roma per lo sviluppo e la promozione del settore agroalimentare.

Le domande di partecipazione potranno essere presentate entro e non oltre venerdì 30 marzo 2012.
“I due concorsi sono l’occasione per un importante scambio di esperienze, di formazione e di crescita per gli operatori caseari e per i panificatori della nostra provincia – spiega Vincenzo Regnini, presidente della Camera di Commercio di Rieti – in quanto la tradizione di eccellenza rappresentata dalle nostre produzioni ha l’opportunità di confrontarsi con l’innovatività sempre crescente delle strategie promozionali e di marketing e la creatività che anima un settore enogastronomico in gran fermento. Tutti strumenti fondamentali per accrescere la competitività delle nostre aziende e dare slancio anche a chi sta investendo la propria formazione scolastica in questi settori”.

Lo scopo del primo concorso è quello di selezionare e premiare i migliori formaggi delle cinque province del Lazio ed è articolato in una sezione dedicata alle aziende casearie della Capitale, in una che premierà i migliori formaggi del Lazio, ed in una terza competizione volta a selezionare e premiare i migliori formaggi a latte crudo ed i migliori formaggi erborinati, destinata a tutte le aziende casearie del territorio nazionale.
Il concorso che mette in competizione i pani del Lazio si articola in due sezioni. La sezione provinciale è dedicata ai panificatori di Roma e provincia che si confrontano su 5 tipologie di prodotto: pani tradizionali e storici di frumento duro, pani tradizionali di frumento tenero e/o altri cereali, pani prodotti con lievito madre (a partire da farina e sostanze zuccherine naturali con alto contenuto di batteri lattici), pani per diete speciali (senza glutine, ipoproteico, iperproteico, ipocalorico, alto contenuto di fibre) e pane senza sale. La sezione nazionale, invece, è riservata a tutti i panificatori italiani che si confrontano su 5 tipologie di prodotto: pani tradizionali e storici di frumento duro, pani tradizionali di frumento tenero e/o altri cereali, pani prodotti con lievito madre (a partire da farina e sostanze zuccherine naturali con alto contenuto di batteri lattici), pani per diete speciali (senza glutine, ipoproteico, iperproteico, ipocalorico, alto contenuto di fibre) e pane senza sale.

In allegato regolamenti e schede di iscrizione che sono in pubblicazione sul sito della Camera di commercio.
Maggiori informazioni possono essere richieste alla Camera di Commercio di Rieti, dott. Antonio L’Occaso, tel. 0746/201364 e Azienda Speciale Centro Italia Rieti, dott.ssa Francesca Martini.

L’Ufficio Stampa

 

Data di pubblicazione: 01/03/2012 11:26
Data di aggiornamento: 13/06/2012 15:30

News 2012 contiene: