.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Archivio News > News 2012 > CCIAA Rieti: da oggi conciliazione obbligatoria per liti condominio e sinistri stradali
CCIAA Rieti: da oggi conciliazione obbligatoria per liti condominio e sinistri stradali

A partire da oggi, 21 marzo 2012, anche le controversie che hanno ad oggetto liti condominiali e sinistri stradali dovranno essere sottoposte al procedimento obbligatorio di conciliazione.
Da oggi, infatti, scatta la seconda fase del piano sulla mediazione introdotto dal Decreto legislativo n. 28/2010 e che prevede la conciliazione come condizione di procedibilità per determinati tipi di cause ai fini dell’accesso alla giustizia ordinaria.

Il ministero della Giustizia, in proposito, stima che con l’operatività di questa previsione saranno circa 400mila le nuove liti coinvolte dalla conciliazione obbligatoria.
“Rapidità, economicità ed una elevata percentuale di raggiungimento di un accordo tra le parti sono i principali risultati dell’attività dello Sportello di media-conciliazione attivo presso la Camera di Commercio di Rieti, - illustra Vincenzo Regnini, presidente della Camera di Commercio di Rieti - un servizio condiviso tra Ente camerale, Ordine dei Dottori commercialisti ed esperti contabili di Rieti ed Ordine degli Ingegneri della provincia di Rieti in base ad una convenzione siglata tra i tre soggetti. L’introduzione del tentativo obbligatorio di conciliazione anche di queste due importanti casistiche è incoraggiante per cittadini e imprese. L’auspicio è che l’entrata in vigore di questa obbligatorietà sia un’ulteriore occasione per rafforzare l’importante percorso di giustizia alternativa e di confronto con il mondo dei professionisti, delle imprese e dei consumatori. Un aspetto particolarmente interessante da sottolineare è l’aumento del valore delle procedure avviate presso l’organismo: nell’anno 2011 circa l’11% delle mediazioni aveva un valore compreso tra 50mila e 250mila, mentre tale percentuale è salita al 37% per le domande di mediazione depositate dal 1° gennaio”.

“Finalmente, nonostante le resistenze di alcune categorie professionali, la norma sulla mediazione è entrata in vigore in modo completo. – ha dichiarato Pier Luigi Coccia, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili di Rieti - Sicuramente i vantaggi in termini di riduzione del contenzioso civile saranno evidenti e visibili a tutti i cittadini e le imprese”.
“Questa scelta del legislatore di ampliare le potenzialità di questo importante strumento conferma la lungimiranza e correttezza della scelta operata a suo tempo dall’Ente Camerale e dai due Ordini professionali di dare vita ad uno Sportello di media conciliazione efficiente e di alto livello sul territorio reatino”, ha commentato Antonio Miluzzo, presidente dell’Ordine degli ingegneri della provincia di Rieti.

Per saperne di più, si può consultare la sezione “Sportello della conciliazione” sul sito camerale.

Si potranno consultare e scaricare il Regolamento e la modulistica per fare istanza e dare il via all’iter.


Dati Mediazioni CCIAA di Rieti
Totale Domande depositate Tipologia Esito Materie

Anno 2011:
152 domande
(dal 21 marzo al 31 dicembre)

n. 13 volontarie (8,5%)

n. 139 obbligatorie
(91,5%) 55% mancata comparizione

20% mancato accordo

23,5% accordo

1,5% domande ritirate - 48% diritti reali
- 2,5% contratti assicurativi e bancari
- 10% locazione
- 8,5% altro
- 6% divisione
- 5,5% diffamazione
- 3,5% comodato
- 3% responsabilità medica
- 3% successione

Anno 2012:
49 domande
(dal 1° gennaio al 20 marzo) n. 6 volontarie (12%)

n. 43 obbligatorie
(88%) - 39% diritti reali
- 18% locazione
- 17% altro
- 12% contratti assicurativi e bancari
- 8% divisione
- 6% successione

L’Ufficio Stampa

 

Data di pubblicazione: 26/04/2012 15:09
Data di aggiornamento: 13/06/2012 15:16

News 2012 contiene: