.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Comunicazione > News > Giornata della Trasparenza
Giornata della Trasparenza

Si è celebrata oggi presso la Camera di Commercio di Rieti la Giornata della Trasparenza della CCIAA di Rieti e dell’Azienda speciale Centro Italia Rieti, introdotta dal Presidente dell’Ente Camerale, Vincenzo Regnini, durante la quale il Segretario Generale Giancarlo Cipriano ha illustrato agli organi camerali, al personale dell’Ente, alla stampa ed al pubblico intervenuto le attività portate avanti nel corso del 2016 in termini di servizi erogati, trasparenza, comunicazione.

Tra i dati illustrati durante l’evento, quelli relativi all’efficienza gestionale dell’Ente camerale, sempre più informatizzato. Tra questi spiccano quelli del Registro Imprese, con una percentuale pari al 91,2% delle pratiche evase entro 5 giorni dalla ricezione. Da segnalare anche il rilascio alla data del 20 dicembre 2016 di 1030 dispositivi di firma digitale oltre a 193 rinnovi, di 459 carte tachigrafiche, e l’avvio del nuovo servizio Spid (Sistema pubblico di identità digitale) oltre alle attività dell’Ufficio Promozione, con il finanziamento, tra le varie attività, di 54 imprese per un totale di 47.531,52 euro nell’ambito dei regolamenti che prevedono contributi alle imprese in diversi settori (formazione addetti, partecipazione a mostre e fiere, stampa materiale promozionale, certificazioni qualità e SOA, costituzione cooperative, contributi alle imprese di nuova costituzione per operazioni effettuate tramite Confidi e Cooperative artigiane di Garanzia) e di ulteriori 79.293,57 euro ai Confidi e Cooperative Artigiane di Garanzia per finanziare i rispettivi fondi rischi. Ed ancora: sono due i progetti europei che vedono impegnata la Camera di Commercio di Rieti. Il primo, Pre-Solve, vede protagonisti 8 paesi europei tra cui l’Italia (rappresentata dalle Camere di Commercio di Rieti, Viterbo e Frosinone) e punta, con capofila Eurochambres, a fornire agli imprenditori in difficoltà l’accesso ad una diagnosi della loro situazione aziendale, garantire un sostegno su misura a diversi livelli (finanziario, legale, strategico, di marketing, di gestione psicologica e di risoluzione delle controversie) e, nel caso non fosse possibile il salvataggio, a definire una strategia di uscita dal mercato pianificando una seconda possibilità per l’impresa fallita. Il secondo progetto europeo, Saber, vede partner, con il Comune di Rieti capofila, l’Azienda speciale Centro Italia Rieti e punta alla promozione dell’accessibilità del Cammino di San Benedetto. In termini di promozione dei Cammini, elevato l’impegno profuso da Camera ed Azienda speciale nell’attivazione dei due progetti “Terra dei Cammini” e “I Cammini della Valle Santa” che hanno visto la partecipazione di circa 500 persone.

Quanto alla promozione dell’imprenditorialità, che si aggiunge all’attività sempre più intensa nel campo dell’Alternanza Scuola Lavoro (presso la Camera di Commercio è stato istituito il Registro nazionale), da segnalare i 140 gli accessi registrati allo Sportello Imprenditorialità attivo presso l’Ente, le 11 imprese assistite e che hanno ottenuto il finanziamento nell’ambito del bando regionale sull’imprenditorialità femminile, le 2 neo imprese supportate nell’ambito del progetto di creazione d’impresa “Sirni”, senza dimenticare la forte azione condotta nella promozione della digitalizzazione delle imprese con il Progetto “Eccellenze in digitale” che ha permesso di formare 45 imprese e 180 studenti, e con il successivo Progetto “Crescere in digitale” che ha portato all’attivazione di 6 tirocini in altrettante aziende. Trentaquattro, infine, le aziende coinvolte nel Lazio nell’ambito del progetto Latium Land of Oil che ha visto anche la realizzazione di un educational tour con la stampa estera ed un programma di eventi di promozione dell’olio Dop Sabina in 30 ristoranti statunitensi (Houston). Ed ancora, in tema di internazionalizzazione, sono 19 gli accessi registrati allo Sportello Internazionalizzazione, 2 i seminari realizzati nell’ambito del ciclo «Intformatevi» con la presenza totale di 110 partecipanti, 483 i certificati di origine rilasciati per l’esportazione di merci in paesi extra Ue. Sono inoltre 24 le aziende reatine che hanno partecipato ai concorsi del Sistema camerale Orii del Lazio e Migliori formaggi e migliori pani, 9 al Workshop turistico Buy Lazio, 13 ad Arti & Mestieri Expo.

In continuo aumento l’impegno camerale nella promozione della mediazione come strumento di giustizia alternativa in grado di ridurre costi e tempi, attraverso lo sportello attivo presso l’Ente e gestito in collaborazione con l’Ordine dei Commercialisti e degli esperti contabili di Rieti e l’Ordine degli Ingegneri, che nel 2016 (alla data del 19/12) ha visto l’avvio di 237 procedure di mediazione di cui 202 già concluse, a fronte delle 201 del 2015 e delle 112 del 2014.

In tema di comunicazione, trasparenza e organizzazione di eventi si segnalano, oltre i 17.258 visitatori 2016 del sito camerale www.ri.camcom.it (97.682 visualizzazioni di pagina pagine alla data del 19/12/2016), le attività realizzate attraverso comunicati stampa (119), sistema di Crm (Customer relationship management) e la App camerale, i 113 eventi organizzati o co-organizzati dalla CCIAA di Rieti nella sala conferenze, l’intenso lavoro svolto in merito alla pubblicazione dei dati nella sezione “Amministrazione trasparente”.

 

 

 

 

Data di pubblicazione: 22/12/2016 13:47
Data di aggiornamento: 22/12/2016 13:48

News contiene: