.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Comunicazione > News > Al via il Buy Lazio 2016, in arrivo 69 buyer internazionali
Al via il Buy Lazio 2016, in arrivo 69 buyer internazionali

Sono 69 i buyer provenienti dai mercati esteri con cui dal 15 al 18 settembre prossimi le imprese reatine potranno presentare la propria offerta turistico-ricettiva nell’ambito della 19esima edizione del Buy Lazio 2016, il Workshop turistico internazionale che quest’anno si terrà presso la Sala Tempio di Adriano, sede storica della Camera di Commercio di Roma.

L’iniziativa, presentata oggi alla stampa, è promossa ed organizzata dall’Unione regionale delle Camere di Commercio, dalla Camera di Commercio di Rieti e dagli altri Enti camerali del Lazio, in collaborazione con Enit, Regione Lazio, tramite l’Agenzia del Turismo, e con il coinvolgimento delle Associazioni di categoria di settore.

Oltre ai 69 buyer internazionali provenienti da Austria, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Lettonia, Lituania, Messico, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Rep.Ceca, Russia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ucraina, Ungheria, Usa, parteciperanno dalla provincia di Rieti e dal resto del Lazio in tutto 108 aziende, con una proposta turistica che riesca a presentare l’intero volto turistico della regione attraverso prodotti personalizzati e rispondenti alle caratteristiche delle singole realtà provinciali.

Per celebrare l’Anno Giubilare della Misericordia, il Workshop Buy Lazio vedrà al suo interno anche una sezione dedicata al progetto speciale per il Giubileo “I Cammini del Lazio”, promosso dal Sistema delle Camere di Commercio del Lazio, per offrire una prospettiva ulteriore di conoscenza della nostra regione attraverso l’antica e sapiente formula del viaggiare camminando. Per quanto riguarda il Reatino, la Camera di Commercio di Rieti proporrà agli operatori stranieri un “assaggio” dell’itinerario “I Cammini della Valle Santa” anche nell’ambito dell’educational tour post-workshop organizzati nelle varie province del Lazio. A Rieti, l’itinerario, denominato “Cammino di San Francesco e food&wine” porterà i visitatori alla scoperta di Poggio Bustone, della Riserva dei Laghi Lungo e Ripasottile, del Centro storico di Rieti (Teatro Flavio Vespasiano, Cattedrale di Santa Maria Assunta, Rieti Sotterranea) e di Greccio.

“Il Buy Lazio si sta connotando sempre di più come un importante strumento di promozione non più solo dei classici attrattori turistici capitolini ma dell’intero patrimonio della regione, con particolare attenzione alle enormi potenzialità delle aree interne legate ai Cammini. – spiega Vincenzo Regnini, presidente della Camera di Commercio di Rieti e vice presidente vicario di Unioncamere Lazio – Una tendenza già in atto da diversi anni e potenziata in occasione di questa edizione del Buy Lazio, concomitante con l’Anno Giubilare della Misericordia, che vede il territorio reatino tra i protagonisti”.

 

 

Data di pubblicazione: 14/09/2016 14:26
Data di aggiornamento: 14/09/2016 14:28

News contiene: