.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Comunicazione > News > Internet Day, Regnini: "Le Camere di Commercio pioniere"
Internet Day, Regnini: "Le Camere di Commercio pioniere"

Anche la Camera di Commercio di Rieti aderisce all’Internet Day che si festeggia oggi e domani in tutta Italia per ricordare quanto avvenuto il 30 aprile del 1986 quando un segnale, partito dal Centro universitario per il calcolo elettronico (CNUCE) di Pisa, è arrivato alla stazione di Roaring Creek, in Pennsylvania, stabilendo quindi la prima connessione dell’Italia ad Internet.

“Le Camere di commercio non potevano mancare all’appuntamento che celebra quel momento storico. – racconta il presidente della Camera di Commercio di Rieti, Vincenzo Regnini - Esattamente dieci anni prima, infatti, era partita l’avventura informatica del sistema camerale italiano. Una sfida visionaria con cui le Camere, prime tra le pubbliche amministrazioni, decidevano di mettere in rete i dati sulle imprese fino ad allora isolati negli archivi cartacei di ciascun ente. Con l’avvento di Internet le Camere di commercio hanno fatto un passo in più nel futuro: il Registro delle imprese diventava interamente telematico. Non solo si poteva consultare il suo contenuto online, ma tutte le informazioni che le imprese dovevano comunicare alla Camera, da allora cominciarono viaggiare anch’esse sulla rete. Era la fine delle lunghe code agli sportelli e l’inizio di un’era con sempre meno carta nei nostri uffici e in quelli delle imprese”.

“Oggi – prosegue - il sistema camerale si presenta come la punta avanzata della Pa digitale e gestisce uno dei più grandi database del Paese, con informazioni aggiornate quotidianamente su oltre 6 milioni di imprese e 10 milioni di persone, che, attraverso un data center all’avanguardia, nel 2015 ha erogato circa 20 milioni di visure online e gestito oltre 3 milioni di pratiche telematiche. Oggi intorno al Registro delle imprese, grazie anche ad Internet, il sistema delle Camere di commercio italiane ha fatto crescere servizi che semplificano la vita delle aziende, allargano le opportunità di crescita e competitività soprattutto alle piccole e medie imprese, accompagnano tanti giovani ad una trasparente conoscenza dell’economia italiana ed a diventare imprenditori più competitivi con la fatturazione elettronica, la visura in inglese, lo Sportello unico per le attività produttive, i certificati d’origine on line, la piattaforma per le start up e le Pmi innovative”.

A Rieti l’Ente Camerale ha scelto di ricordare il percorso digitale compiuto nei decenni con un evento specifico, che si svolgerà il prossimo 5 maggio a partire dalle ore 11 presso la Sala Conferenze dell’Ente Camerale”. All’incontro pubblico, a cui sono invitate a partecipare anche le scuole, interverranno il presidente della Camera di Commercio di Rieti, Vincenzo Regnini, ed il Segretario generale dell’Ente camerale, Giancarlo Cipriano, che illustreranno i servizi digitali dell’Ente camerale ed i numerosi progetti attivati per migliorare le performance del tessuto imprenditoriale locale, ed i digitalizzatori Francesca Proietti e Diego Miluzzo, che racconteranno i risultati del progetto “Made in Italy: Eccellenze in digitale”, promosso da Google in collaborazione con Unioncamere, che ha coinvolto numerose imprese reatine per oltre 9 mesi.

 

 

Data di pubblicazione: 29/04/2016 14:33
Data di aggiornamento: 29/04/2016 14:35

News contiene: