.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Collegio dei Revisori

Collegio dei Revisori

Componenti effettivi:
 

Presidente: Sig.ra Emanuela Vitale - Ministro dello Sviluppo Economico (nominata con delibera della Giunta Camerale n. 4/I del 7/01/2020, in esito alla nomina del Ministero dello Sviluppo Economico prot. 349130 del 12/12/2019).
 
Componente: Sig. Guido Tomassetti - Ministro dell'Economia e delle Finanze (nominato con delibera della Giunta Camerale n. 4/I del 7/01/2020, in esito alla nomina del Ministero dell'Economia e delle Finanze  prot. 18614 del 17/10/2019);
 
Componente: dr.ssa Maura Rosano - Regione Lazio (nominata con decreto del Presidente della Regione Lazio n. T00111 del 10/07/2020)

 

 Compensi:
Con Decreto interministeriale MI.S.E. e M.E.F.   11 dicembre 2019 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 29 del 5/02/2020 sono state ridefinite le indennità spettanti ai componenti al Collegio dei Revisori delle Camere di Commercio e delle loro Aziende Speciale e criteri di rimborso delle spese sostenute per lo svolgimento dell’incarico-

Art. 4 - Collegio dei revisori dei conti delle Aziende speciali

1. Al presidente del collegio dei revisori dei conti delle  aziende speciali,  per  l'espletamento  delle   funzioni   di   cui   decreto legislativo 30 giugno 2011, n. 123 e del decreto del Presidente della Repubblica 2 novembre 2005, n.  254  e  successive  modificazioni  ed integrazioni, spetta un'indennita' annua cosi' definita:

 a) euro 2.600,00 con  riferimento  ad  aziende  speciali  il  cui bilancio evidenzia ricavi ordinari fino a euro 250.000,00;
 b) euro 3.000,00 con  riferimento  ad  aziende  speciali  il  cui bilancio  evidenzia  ricavi  ordinari  da  euro  250.001,00  a   euro 500.000,00;
 c) euro 4.900,00 con  riferimento  ad  aziende  speciali  il  cui bilancio  evidenzia  ricavi  ordinari  da  euro  500.001,00  a   euro 1.000.000,00;
 d) euro 5.700,00 con  riferimento  ad  aziende  speciali  il  cui bilancio evidenzia  ricavi  ordinari  da  euro  1.000.001,00  a  euro 5.000.000,00;
 e) euro 8.000,00 con  riferimento  ad  aziende  speciali  il  cui bilancio evidenzia ricavi ordinari oltre euro 5.000.000,00.
 

2. Ai componenti effettivi del collegio dei revisori dei conti, per l'espletamento delle funzioni di cui al decreto legislativo 30 giugno 2011, n. 123 e del decreto del Presidente della Repubblica 2 novembre 2005, n. 254  e  successive  modificazioni  ed  integrazioni,  spetta un'indennita' annua cosi' definita:

 a) euro 2.000,00 con  riferimento  ad  aziende  speciali  il  cui bilancio evidenzia ricavi ordinari fino a euro 250.000,00;
 b) euro 2.500,00 con  riferimento  ad  aziende  speciali  il  cui bilancio  evidenzia  ricavi  ordinari  da  euro  250.001,00  a   euro 500.000,00;
 c) euro 3.800,00 con  riferimento  ad  aziende  speciali  il  cui bilancio  evidenzia  ricavi  ordinari  da  euro  500.001,00  a   euro 1.000.000,00;
 d) euro 4.800,00 con  riferimento  ad  aziende  speciali  il  cui bilancio evidenzia  ricavi  ordinari  da  euro  1.000.001,00  a  euro 5.000.000,00;
 e) euro 7.000,00 con  riferimento  ad  aziende  speciali  il  cui bilancio evidenzia ricavi ordinari oltre euro 5.000.000,00.


3. Ai componenti del collegio  dei  revisori  e'  riconosciuto,  in aggiunta alle indennita' di cui ai commi 1  e  2  il  rimborso  delle spese sostenute nei limiti fissati dagli articoli 8, 9,10.

Compensi Revisori dei conti anno 2020

Compensi Revisori dei conti anno 2018

Compensi Revisori dei conti anno 2017

Compensi Revisori dei conti anno 2016

Compensi Revisori dei conti anno 2015

Compensi Revisori dei conti anno 2014

 

 

 

 

Data di pubblicazione: 07/12/2015 13:54
Data di aggiornamento: 27/05/2021 11:01