.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Comunicazione > News > CCIAA Rieti: Diritto annuale, proroga per le imprese sottoposte agli studi di settore
CCIAA Rieti: Diritto annuale, proroga per le imprese sottoposte agli studi di settore

La Camera di Commercio di Rieti rende noto che con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 13 giugno 2014, pubblicato nella G.U. n. 137 del 16 giugno 2014, è stato prorogato il termine di pagamento del primo acconto delle imposte sui redditi per l’anno 2014 per i contribuenti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore e che dichiarino ricavi o compensi di ammontare non superiore al limite stabilito per ciascuno studio di settore.

La proroga si applica anche al diritto annuale dovuto alla Camera di Commercio.

La scadenza del 16 giugno 2014 è stata rinviata al 7 luglio 2014.

Dall’8 luglio al 20 agosto 2014 i contribuenti potranno effettuare i versamenti con la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo.

Tutte le imprese non soggette agli studi di settore potranno ancora provvedere al pagamento entro il prossimo 16 luglio con la maggiorazione dello 0,40%.

Si informa, inoltre, che nella G.U. n. 144 del 24 giugno 2014 è stato pubblicato il decreto legge 24 giugno 2014 n. 90, recante “Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l’efficienza degli uffici giudiziari”, che all’art. 28 dispone la riduzione del 50% dell’importo del diritto annuale, a decorrere dall’esercizio finanziario successivo all’entrata in vigore del decreto stesso. Pertanto, ove tale norma sia convertita in legge senza modifiche, l’importo del diritto annuale a carico delle imprese sarà ridotto nella predetta misura del 50% a decorrere dal 1° gennaio 2015.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio diritto annuale della CCIAA, tel. 0746/201364, e-mail mariarita.luciani@ri.camcom.it, oppure collegarsi al sito internet camerale all’indirizzo www.ri.camcom.it.

 

Data di pubblicazione: 02/07/2014 11:06
Data di aggiornamento: 02/07/2014 11:07

News contiene: