.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Comunicazione > News > Successo per il convegno 'Il Lazio decide e cambi' - Il presidente Regnini: "Soddisfazione per il numero e lo spessore dei contributi"
Successo per il convegno 'Il Lazio decide e cambi' - Il presidente Regnini: "Soddisfazione per il numero e lo spessore dei contributi"

Partecipata e ricca di interessanti spunti l’iniziativa ospitata ieri in Camera di Commercio, organizzata dalla Regione Lazio “Il Lazio decide e cambia”. Numerosi sono stati i rappresentanti istituzionali che hanno preso parte al convegno che rientra nel ciclo di incontri che la Regione Lazio sta conducendo su tutto il territorio per raccogliere le linee di indirizzo per un uso efficace delle risorse finanziarie destinate allo sviluppo 2014-2020.

“Siamo stati particolarmente orgogliosi – dice Vincenzo Regnini, presidente della Cciaa di Rieti – per il riconoscimento da parte della Regione Lazio, dimostrato anche con la scelta di organizzare proprio qui il tavolo di partenariato, del nostro Ente quale snodo nell’area vasta e luogo di incontro delle rappresentante del mondo economico locale. Con grande piacere, certi che l’approccio partecipato sia quello migliore per avere contezza delle reali necessità, ci siamo messi a disposizione della Regione. Siamo certi che, tra la fase di progettazione e quella di realizzazione, è necessario che ci siano delle reti istituzionali che permettano di raggiungere una coesione territoriale e siano, altresì, garanzia di sicurezza. In questa fase è molto importante riuscire a fare rete; assumente consapevolezza dell’opportunità che abbiamo come espressione di area interna, da considerare non più come un limite, ma un valore aggiunto dal quale partire per tessere rapporti puntando sugli aspetti relazionali con i territori limitrofi; e avere una visione multisettoriale dello sviluppo economico che porti all’individuazione di investimenti territoriali integrati. In questo processo, la Camera di Commercio rappresenta il collante tra imprese e pubblica amministrazione mettendo a disposizione la nostra rete. L’incontro di ieri ha evidenziato, attraverso i contributi di spessore che sono stati portati dagli ospiti intervenuti, che c’è tanta progettualità che può essere messa in atto”.

 

 

Data di pubblicazione: 29/05/2014 12:33
Data di aggiornamento: 29/05/2014 12:36

News contiene: