.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Comunicazione > News > La Cciaa di Rieti in prima linea per favorire l'imprenditorialità " Pubblicato il nuovo bando del Progetto SIRNI "
La Cciaa di Rieti in prima linea per favorire l'imprenditorialità " Pubblicato il nuovo bando del Progetto SIRNI "

Dopo il successo e l’apprezzamento della prima edizione, anche quest’anno la Camera di Commercio di Rieti, in qualità di ente capofila, promuove il progetto “SIRNI Servizi integrati reali per la nuova imprenditorialità”, rivolto ad aspiranti imprenditori.

Il progetto che punta a promuovere la nascita di nuove imprese partendo dalla formazione e dalla redazione del business plan fino alle agevolazioni creditizie per chi arriverà a concretizzare davvero l’idea di impresa, è realizzato con il contributo dell’Unione Nazionale delle Camere di Commercio e del Ministero dello Sviluppo Economico, ed avviato in collaborazione con le Camere di Commercio di Campobasso, Cuneo, Frosinone, Latina, Lecce, Matera, Potenza, Teramo, Viterbo e l’Unione Regionale Umbria.

In questa seconda edizione gli interventi di formazione imprenditoriale e di supporto alla creazione di nuove imprese sono rivolti a 40 aspiranti imprenditori.

Il bando, disponibile nella sezione “Promozione imprenditoria – Progetto SIRNI” sotto la voce “Promozione delle imprese”, oppure cliccando direttamente su -http://www.ri.camcom.it/P42A0C1317S173/Promozione-imprenditoria-Progetto-SIRNI.htm -scadrà alle ore 12.00 di martedì 15 aprile 2014.

Possono presentare la propria candidatura i cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari (non appartenenti ad uno dei Paesi dell’Unione Europea e che non abbiano passaporto italiano, in possesso di regolare permesso di soggiorno, con validità di almeno 6 mesi alla data di presentazione della domanda), che abbiano compiuto i 18 anni di età e che non abbiano raggiunto l’età pensionabile secondo la legislazione italiana. Gli stessi dovranno dichiarare l’intenzione di voler avviare, rilevare o subentrare in un’attività imprenditoriale ovvero l’essere titolari di un’attività avviata da non più di un anno a decorrere dalla data di pubblicazione del presente bando.

Il percorso, offerto agli aspiranti imprenditori selezionati, prevede una prima fase formativa (assessment dell'idea, ambiente e posizionamento, ascolto del mercato, Business Plan, strumenti di finanziamento, strumenti telematici innovativi per la gestione amministrativa, Web marketing, Social Media marketing, E-commerce ed approvvigionamento on line), una successiva in cui verrà offerta assistenza per la predisposizione dei business plan delle singole iniziative imprenditoriali e un supporto continuativo a distanza per il completamento del business plan attraverso webinar e/o strumenti interattivi per tutta la durata del progetto.

Tra i partecipanti al percorso formativo che avranno avviato un’attività di impresa, verranno selezionati fino ad un massimo di 10 potenziali beneficiari di contributi. La selezione sarà curata da apposita commissione che stilerà una graduatoria tenendo conto della validità e fattibilità dell’idea imprenditoriale.

Le domande di adesione e i relativi allegati vanno inviati all’indirizzo email aziendaspecialecentroitalia.ri@pec.it entro i termini di scadenza o consegnati a mano al protocollo della Camera di Commercio di Rieti .

Per maggiori informazioni rivolgersi alla dottoressa Francesca Martini dell’Azienda Speciale “Centro Italia Rieti” (tel. 0746/201364).

 

Data di pubblicazione: 26/03/2014 13:39
Data di aggiornamento: 26/03/2014 13:46

News contiene: