.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Comunicazione > News > Cciaa Rieti: internazionalizzazione,inaugurato lo Sportello WorldPass
Cciaa Rieti: internazionalizzazione,inaugurato lo Sportello WorldPass

E’ stato presentato oggi presso la Camera di Commercio di Rieti dal vice Segretario di Unioncamere e direttore di Mondimpresa, Sandro Pettinato, dal presidente dell’Ente camerale reatino, Vincenzo Regnini, e dal Segretario generale della CCIAA di Rieti, Giancarlo Cipriano, lo Sportello Worldpass per l’internazionalizzazione, primo punto di informazione per le imprese che vogliono approcciare i mercati esteri e di assistenza alle esportatrici che intendono rafforzare la propria posizione nelle relazioni con l’estero.

“In questo momento storico – ha spiegato Regnini - si esce dalla crisi guardando al di fuori del mercato nazionale, che è bloccato. Il Lazio ha attualmente tassi interessanti di crescita per quanto riguarda l’export ma tale dato positivo è legato soprattutto a farmaceutico ed energia mentre molto abbiamo ancora da fare per valorizzare il Made in Italy, il manufatturiero, ossia i punti di forza del nostro sistema economico territoriale. Con Worldpass contiamo di ampliare questa rete e dare uno strumento operativo alle imprese, con una modalità nuova che punta, attraverso le relazioni con le associazioni di categoria, a moltiplicare l’azione del nostro Sportello attraverso la rete di Sportelli di secondo livello attivate dal sistema della rappresentanza”.

“Sia le imprese che hanno già intrapreso rapporti commerciali con altri Paesi sia quelle intenzionate a farlo – ha aggiunto- troveranno nella Camera di commercio un interlocutore attento e competente, che grazie alla sinergia con il patrimonio di informazioni delle altre istituzioni che supportano l’export italiano ossia i Ministeri competenti, le Regioni, l’ICE-Agenzia, la SIMEST e la SACE, sia in grado di rispondere puntualmente a qualunque quesito sull’argomento”.

“Solo 11.200 su oltre 6 milioni di imprese italiane attualmente operano con l’estero in maniera prevalente – ha spiegato Sandro Pettinato – ed è quindi ad un bacino enorme, fatto per la maggior parte da piccole e micro imprese, che ci rivolgiamo con questo servizio. Per quanto riguarda la provincia di Rieti stimiamo che circa 150 imprese, grazie ad un supporto adeguato fatto di corrette formazione e promozione oltre che di interventi sul credito, potrebbero fare questo “salto” verso l’estero, con sbocchi rivolti soprattutto verso Unione Europea, area balcanica e Russia, Mediterraneo”.

Il Segretario generale della Camera di Commercio di Rieti, Giancarlo Cipriano, ha infine parlato della strutturazione dello sportello, compresa l’attività di formazione per il personale della Camera e dell’Azienda speciale che si occuperà di gestire il front office, e tutte quelle attività avviate dall’Ente camerale in tema di promozione dell’internazionalizzazione, dell’alternanza scuola lavoro, dell’e-commerce, della certificazione della qualità delle strutture ricettive, della creazione di nuova imprenditoria e di reti di impresa. “Tutte attività – ha precisato Cipriano – che si legano sinergicamente per generare opportunità di nascita e sviluppo delle nostre imprese”.

Costituiti presso tutte le Camere gli Commercio, i 105 sportelli (che per quanto riguarda Rieti fanno perno anche sull’Azienda speciale Centro Italia Rieti) rappresentano l’attuazione dell’input, giunto dalla Cabina di regia costituita dal Governo e dai recenti provvedimenti normativi, di attuare una strategia comune di tutti i soggetti coinvolti nelle politiche di supporto all’internazionalizzazione delle imprese. Alle Camere di Commercio, quindi, spetta il compito, in sinergia con le altre istituzioni competenti, di realizzare il punto di contatto primario sul territorio, mettendo a disposizione servizi per l’insediamento e la crescita delle Pmi all’estero, dando vita ad un servizio con caratteristiche omogenee e comuni su tutti i territori.

Presso gli Sportelli, le imprese potranno contare sul supporto di oltre 420 unità di personale formato nelle Camere italiane, e su un pool di oltre 30 esperti che risponderà in tempo reale alle domande delle imprese, dai quali ottenere: servizi certificativi per l’estero (informazioni su normative e disposizioni attinenti i documenti necessari per esportare, convenzioni internazionali, certificati, visti e tutti gli atti per l’estero, nonché il rilascio dei certificati/documenti necessari all’impresa); primo orientamento su Paesi e mercati, settori economici, normative internazionali, analisi sulla propensione all’export, trend di mercato; informazione a assistenza: su formalità per aprire un’impresa di import-export, fasi di un’operazione commerciale internazionale, informazione sui principi di marketing internazionale, analisi sull’esportabilità dei prodotti; assistenza specializzata su certificazione, procedure doganali, fiscali e assicurative; normative internazionali; diffusione dei programmi e dei calendari; costituzione di società all’estero, contrattualistica internazionale; finanziamenti internazionali e comunitari, informazioni sulle opportunità offerte da Simest e Sace.

Le Camere di commercio vantano una strutturata esperienza di assistenza alle imprese all’estero. In tutte le sedi provinciali, infatti, sono già presenti Uffici estero operativi nella gestione delle procedure per l’export. La differenza – ed il valore aggiunto – delle nuove strutture è rappresentata dal nuovo modello di assistenza specializzata, costruita sulle esperienze d’eccellenza, che realizzerà il collegamento tra le imprese che vogliano operare oltre confine e tutte le strutture che si occupano di promozione dell’internazionalizzazione: Regioni, rete diplomatica consolare, Camere di commercio italiane all’estero, Camere miste, uffici dell’Agenzia ICE, sistema associativo.

Per informazioni è possibile contattare la Camera di Commercio di Rieti, tel. 0746/201364-5, (Ufficio Promozione e Azienda Speciale) oppure inviare una email a internazionalizzazione@ri.camcom.it.

 

Data di pubblicazione: 04/06/2013 15:41
Data di aggiornamento: 04/06/2013 15:43

News contiene: