.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Comunicazione > News > Cciaa Rieti, Premio Roma: all'azienda Eredi Stocchi il primo premio della sezione nazionale per i formaggi pecorini a latte crudo
Cciaa Rieti, Premio Roma: all'azienda Eredi Stocchi il primo premio della sezione nazionale per i formaggi pecorini a latte crudo

La Camera di Commercio di Rieti esprime soddisfazione per il Premio Roma per i migliori formaggi – Sezione nazionale, tipologia Pecorini a latte crudo, ottenuto dalla Eredi Stocchi di Rieti per il suo pecorino canestrato a latte crudo.

Un premio cui si è aggiunto un riconoscimento speciale per l’attività svolta che è stato consegnato a Barbera Demofonti, moglie dello scomparso Domenico Stocchi, dal presidente della Camera di Commercio di Rieti, Vincenzo Regnini, e dal Prefetto di Rieti, Chiara Marolla, i quali hanno ricordato l’importanza del lavoro svolto da decenni dall’azienda di Albaneto di Leonessa dalla famiglia Stocchi, nel corso della cerimonia svoltasi a Roma e organizzata a chiusura del Concorso promosso dalla Camera di Commercio di Roma e l’Azienda Romana Mercati in collaborazione con Unioncamere Lazio.

“E’ stata una cerimonia contraddistinta anche da grande commozione – ha ricordato Regnini – durante la quale abbiamo premiato proprio l’ultimo ottimo formaggio realizzato materialmente da Domenico Stocchi prima della sua scomparsa. Una tradizione di qualità che sta già proseguendo con gli eredi di Domenico”.

Il Concorso per i migliori formaggi “Premio Roma”, giunto quest’anno alla sua decima edizione, ha previsto una sezione con 8 diverse categorie dedicata alle aziende di Roma, una con 7 categorie alle aziende del Lazio e una sezione nazionale per premiare i migliori formaggi a latte crudo ed i migliori formaggi a crosta fiorita.

Come per le passate edizioni, è stata proposta una sezione internazionale che ha premiato i migliori formaggi ovini e caprini provenienti da altri Paesi, per stimolare un confronto con produzioni estere simili per tecnica produttiva o per tradizione a quelle del territorio locale.

Sono 109 le aziende che hanno partecipato: tra queste 38 del Lazio e 34 imprese partecipanti dal resto d'Italia ripartite tra 15 regioni (principalmente Piemonte, Abruzzo, Sicilia e Sardegna); consolidata la partecipazione delle imprese estere, con 37 iscrizioni provenienti dalla Spagna, Belgio ed Irlanda.

La Giuria, composta da dodici assaggiatori esperti, ha esaminato complessivamente oltre 250 campioni di formaggio.

Al termine delle operazioni di premiazione dei vincitori, una Giuria composta da giornalisti ed addetti ai lavori ha assegnato uno speciale “Premio della critica” individuando il formaggio preferito tra tutti i primi classificati nelle diverse categorie in concorso.

Tutte le notizie sui concorsi, i prodotti e le aziende partecipanti sono consultabili sul sito www.concorsipremioroma.it

Data di pubblicazione: 28/05/2013 12:50
Data di aggiornamento: 28/05/2013 12:56

News contiene: