.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Comunicazione > News > Diritto Annuale, differimento dei termini di versamento per alcuni contribuenti
Diritto Annuale, differimento dei termini di versamento per alcuni contribuenti

La Camera di Commercio di Rieti informa che con DPCM del 27.06.2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 162 del 29.06.2020, per tutti i contribuenti soggetti agli Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale (ISA) e per i contribuenti che applicano il regime forfetario è stato differito anche il termine di versamento del diritto annuale che, pertanto, può essere versato:

 

- entro il 20 luglio 2020 senza alcuna maggiorazione;

- entro il 20 agosto 2020 con la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo.

La maggiorazione è dovuta anche nel caso di presentazione di modello F24 a saldo zero.

 

Sono esclusi dalla proroga i contribuenti che svolgono solo attività agricole e che sono titolari di redditi agrari (ai sensi degli artt. 32 s.s. del TUIR), per i quali resta invariato il termine ordinario di versamento del 30 giugno 2020 o del 30 luglio 2020 con la maggiorazione dello 0,40%.

 

Si ricorda  che anche per gli altri contribuenti non soggetti agli Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale (ISA) i termini del versamento rimangono quelli ordinari

  • 30 giugno 2020 senza alcuna maggiorazione;
  • 30 luglio 2020 maggiorando le somme da versare dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo.

Per ulteriori informazioni è possibile accedere al sito tematico: https://dirittoannuale.camcom.it che offre, tra l’altro, la possibilità di determinare l’ammontare del diritto dovuto e di effettuare il pagamento on line per l’anno 2020, oppure consultare la sezione dedicata al diritto annuale sul sito internet camerale all’indirizzo www.ri.camcom.it, o contattare l’Ufficio Diritto annuale dell’Ente, tel. 0746/201364, fax 0746/205235, e-mail cciaa.rieti@ri.camcom.it.

Data di pubblicazione: 06/07/2020 13:01
Data di aggiornamento: 06/07/2020 13:01

News contiene: