.:: Sito della Camera di commercio di Rieti ::.


Home > Comunicazione > News > Punto Impresa Digitale, servizio gratuito di mentoring digitale a favore delle imprese
Punto Impresa Digitale, servizio gratuito di mentoring digitale a favore delle imprese

Il Punto Digitale della Camera di Commercio di Rieti mette a disposizione delle  imprese un servizio gratuito di “mentoring digitale”. Il servizio è indirizzato alle imprese che hanno già consapevolezza del proprio livello di maturità digitale (acquisito ad esempio attraverso il servizio di Digital Assessment) o che si trovano all'inizio di un percorso di trasformazione digitale dei propri processi produttivi e che hanno necessità di un supporto specialistico nella scelta e nella individuazione delle strategie migliori da attuare.

I “mentor”, professioniste e professionisti con forti competenze nel campo delle tecnologie Impresa 4.0 che hanno dato la propria disponibilità nell’ambito del progetto, metteranno la loro esperienza a disposizione delle imprese, rispettando un codice di condotta che prevede, tra le altre cose, la riservatezza su dati e informazioni scambiate con le imprese. Attraverso gli incontri con i mentor, le imprese potranno essere aiutate a gestire processi di cambiamento e progetti di innovazione digitale complessi, grazie alle competenze e all'esperienza di persone che li hanno vissuti direttamente.

Per usufruire gratuitamente del servizio è possibile scrivere all’indirizzo email pid@ri.camcom.it.

Per coloro che invece desiderano inviare la propria candidatura al ruolo di mentor, c’è ancora tempo entro il 30 settembre per scaricare il modulo on line (https://www.puntoimpresadigitale.camcom.it/sites/default/files/Scheda_mentor_Editabile_Regolamento_rev2.pdf ) ed inviarlo ad Unioncamere secondo le istruzioni indicate. Successivamente si sarà contattati dalla Segreteria nazionale del Progetto per confermare l’avvenuto inserimento nel network nazionale. I mentor metteranno a disposizione della Camera di Commercio di Rieti 20 ore della loro professionalità nell’ambito di una collaborazione gratuita, che rappresenterà l’occasione per venire a contatto con una platea di potenziali clienti interessati ai loro servizi. I mentor devono avere un’esperienza di almeno tre anni su temi quali Soluzioni per la manifattura avanzata, Manifattura additiva, Soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D), Industrial Internet e Internet of Things, Cloud, Cybersicurezza, Big data e analytics, ecommerce ed altri asset specifici. L’attività di mentorship potrà essere realizzata sia attraverso incontri diretti sia in modalità di «web mentoring».

 
Data di pubblicazione: 24/09/2019 11:12
Data di aggiornamento: 24/09/2019 11:13

News contiene: